25 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Disponibili dal 15 marzo gli avvisi bonari per gli iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti

L’Inps, nel messaggio n. 3156/2014, comunica che, entro il 15 marzo 2014, gli avvisi bonari, relativi alla rata in scadenza a novembre 2013 per i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni degli artigiani e commercianti, saranno a disposizione del contribuente all’interno del Cassetto previdenziale Artigiani e Commercianti, al seguente indirizzo: Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti – Posizione Assicurativa – Avvisi Bonari. L’Istituto precisa, inoltre, che nel caso in cui l’iscritto avesse già effettuato il pagamento potrà comunicare gli estremi del modello F24 chiamando il call-center dell’Istituto al fine di consentire un rapido abbinamento del versamento.

In Primo Piano

Continua a leggere

ZES unica: novità per crediti d’imposta e codici tributo F24

Comunicazioni per le imprese dall'Agenzia delle Entrate. Qual è la percentuale del credito di imposta per chi investe nella ZES al Sud? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con due risoluzioni e l'istituzione di due nuovi codici tributo da esporre in...

Consigli dei Ministri: approvato il Testo unico delle sanzioni tributarie

Il 23 luglio 2024 l'esecutivo riunito a palazzo Chigi approva il testo del decreto legislativo contenente il Testo Unico sulle sanzioni tributarie. È stata accorpata e riordinata l'intera disciplina delle sanzioni amministrative e dei reati tributari, fino a oggi...

Previdenza, Inps. Fondo per le attività professionali, cosa cambia?

Cosa è cambiato con l'adeguamento normativo disposto da un recente decreto lo spiega l'Istituto con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024. La comunicazione riguarda l’applicazione del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali. “I datori di lavoro...