17 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Dirigenti, aziende del terziario: prorogato il CCNL

Prorogato il CCNL per dirigenti terziario. Con l’accordo dell’11 luglio 2019 è stata prorogata la scadenza del CCNL dirigenti az. Terziario. Con il verbale di accordo dell’11 luglio 2019 Confcommercio e Manageritalia hanno prorogato al 31 dicembre 2019 la scadenza dell’accordo del 21 luglio 2016 di rinnovo del CCNL per i dirigenti di aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi.

Come sottolineato all’interno del portale di Manageritalia “il ccnl dirigenti terziario, che è applicato attualmente a più di 23mila dirigenti e 8mila aziende, ha già in sé forti innovazioni ed è considerato un punto di riferimento nella contrattualistica nazionale.

Da parte di Manageritalia sono stati rappresentati i pilastri della piattaforma contrattuale:

1) la difesa delle competenze e delle capacità delle persone, da realizzare attraverso il sostegno alla loro riqualificazione continua;

2) Un sistema di welfare contrattuale maggiormente personalizzabile che possa accompagnare le persone in un mercato del lavoro fluido e flessibile, anche nelle situazioni di discontinuità lavorativa che possono intervenire negli anni.

Proprio con riferimento al Welfare contrattuale, le Parti hanno voluto prevedere specifici incontri a partire da settembre 2019 al fine di approfondire questo tema.

In Primo Piano

Continua a leggere

Assegno unico, Inps: erogati oltre 8 miliardi di euro in 5 mesi

A quasi sei milioni di famiglie, 9,4 milioni i figli coinvolti. Quota 8,12 miliardi di euro per assegno unico. È quanto emerge dall'Osservatorio sull'assegno unico dell'Inps secondo il quale la media mensile dei nuclei che hanno ricevuto il beneficio...

AI act: al via la legge Ue  

La legge UE che riguarda le applicazioni di intelligenza artificiale entra in vigore a scaglioni. Tra sei mesi i controlli sui sistemi di IA per finalità generali. Al via il Regolamento 1689/2024/UE (EU Artificial Intelligence Act) misura legislativa europea di tutela...

Edilizia. Riduzione dei versamenti contributivi?

Sì, per i datori di lavoro. In quali casi? Il beneficio riguarda le buste paga del 2023. Con il decreto n. 368 del 21 maggio il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il ministero dell’Economia hanno confermato...