22 Febbraio 2024

Notizie dal Mondo del lavoro, previdenza e fisco

Dichiarazioni fiscali: 730 integrativo entro 25 ottobre

Entro il 25 ottobre 2017 il contribuente che non abbia fornito tutti gli elementi necessari per la compilazione del modello 730/2017, ha possibilità di presentare il modello integrativo.

Tale modello prevede tre tipologie di integrazione:

  • Integrazione da cui derivi un maggior credito, un minor debito o un’imposta invariata;
  • Integrazione che riguardi i dati del sostituto d’imposta;
  • Integrazione che comporti un maggior credito, un minor debito o un’imposta invariata e, in aggiunta, una correzione dei dati del sostituto d’imposta.

Il modello integrativo dovrà, in tutti e tre i casi sopra menzionati, essere presentato ad un CAF o ad un professionista abilitato.

In Primo Piano

Continua a leggere

Disponibilità del servizio di presentazione della Comunicazione per la ricezione dei Mod. 730-4

Disponibilità del servizio di presentazione della Comunicazione per la ricezione dei Mod. 730-4. Con comunicato pubblicato nella home del portale dell’Agenzia delle Entrate viene reso noto che a partire dal giorno 8 aprile 2022 è stato riattivato il servizio di acquisizione dei file contenenti le comunicazioni per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4.

Presentazione delle comunicazioni di diniego dei modelli 730-4 2021

Presentazione delle comunicazioni di diniego dei modelli 730-4 2021. Dal 5 luglio è possibile per i sostituti comunicare il diniego

Nuova versione del modulo di controllo per la comunicazione della ricezione dei mod. 730-4

Nuova versione del modulo di controllo per la comunicazione della ricezione dei mod. 730-4. L’Agenzia informa che nell’ambito piattaforma