24 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Confcommercio: proroga CCNL Terziario, distribuzione e servizi al 31 dicembre 2019

Confcommercio: proroga CCNL Terziario, distribuzione e servizi al 31 dicembre 2019

Proroga CCNL Terziario, distribuzione e servizi al 31 dicembre 2019

Con il comunicato 82 del 17 maggio 2019, Confcommercio ha informato che, unitamente alle Organizzazioni Sindacali firmatarie del contratto collettivo Nazionale del Terziario, distribuzione e servizi, Filcams-CGIL; Fisascat-CISL; Uiltucs – UIL, nonché UGL Terziario, ha raggiunto un importante accordo che sposta al prossimo 31 dicembre 2019 la scadenza del CCNL.

I motivi

Come detto, Confcommercio ha trovato l’accordo con le maggiori confederazioni sindacali in modo tale da far slittare al prossimo 31 dicembre 2019 la scadenza del contratto collettivo del settore Terziario, distribuzione e servizi.

Come sottolineato dal comunicato 82 del 17 maggio 2019, la proroga del CCNL Terziario Confcommercio al 31 dicembre 2019, ha come obiettivo quello di “riallineare tutte le diverse previsioni contrattuali attualmente esistenti nel settore e garantire alle imprese che applicano il CCNL Confcommercio condizioni di concorrenza uniformi. Prosegue pertanto (…) l’attività di sostegno alla contrattazione portata avanti da Confcommercio, dopo l’importante sottoscrizione dell’intesa del 17 aprile sulla stagionalità, che consente alle imprese di procedere alle assunzioni per l’imminente stagione estiva, senza gli stringenti vincoli del Decreto Dignità”.

Proroga CCNL Terziario, distribuzione e servizi al 31 dicembre 2019

Fonte: Confcommercio

In Primo Piano

Continua a leggere

Consigli dei Ministri: approvato il Testo unico delle sanzioni tributarie

Il 23 luglio 2024 l'esecutivo riunito a palazzo Chigi approva il testo del decreto legislativo contenente il Testo Unico sulle sanzioni tributarie. È stata accorpata e riordinata l'intera disciplina delle sanzioni amministrative e dei reati tributari, fino a oggi...

Previdenza, Inps. Fondo per le attività professionali, cosa cambia?

Cosa è cambiato con l'adeguamento normativo disposto da un recente decreto lo spiega l'Istituto con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024. La comunicazione riguarda l’applicazione del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali. “I datori di lavoro...

Chi cerca lavoro?

La Generazione X è la più attiva. Seguono i Millennial, la Generazione Z e poi i Baby Boomer secondo la ricerca presentata dall'Osservatorio semestrale sul mercato del lavoro online di Jobtech, agenzia per il lavoro digitale. L'agenzia segnala anche un calo...