24 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Cigo per eventi non evitabili: termini per la presentazione delle domande

Con il messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016 l’Inps precisa che la nuova disciplina della cassa integrazione guadagni ordinaria (cigo) consente alle aziende di presentare un’unica domanda per tutti gli eventi meteo che si verificano nel corso del mese precedente al mese di presentazione della richiesta stessa.

In tale modo, precisa l’Istituto, viene superata la previsione secondo cui anche per questi eventi oggettivamente non evitabili il termine di 15 giorni di presentazione della domanda dall’inizio di ogni singolo evento di sospensione o riduzione.

L’Inps precisa, tuttavia, che nella fase di prima applicazione sarà possibile inviare un’unica domanda nelle ipotesi in cui in ciascuna settimana riferita sia presente almeno una giornata in cui si è verificato uno degli eventi in esame. Invece, occorrerà inoltrare istanze distinte qualora nel periodo di interesse siano presenti settimane prive di eventi oggettivamente non evitabili.

 Di seguito l’esempio fornito dall’Istituto
Eventi meteo di sospensione accaduti il 3, il 6 e il 12 ottobre 2016, può essere richiesta in un’unica domanda. Invece nel caso di sospensione per gli eventi meteo accaduti nei giorni del 5 e 28 novembre 2016 sarà necessario presentare domande distinte, fino a diversa indicazione che sarà oggetto di apposito messaggio.

Fonte: Inps

In Primo Piano

Continua a leggere

Agricoltura, rinnovato il contratto nazionale

Estensione alle aziende e aumenti contrattuali. Biologi e responsabili sanitari tra nuove figure.  Sei le aree di lavoro definite. È partito il nuovo contratto nazionale di categoria. Il CCNL che abbraccia quadri e impiegati agricoli ora estende l’applicazione alle aziende di...

Mercato occupazionale: rapporto 2024 

Cresce l'occupazione in Italia? I contratti attivati sarebbero in calo sugli anni scorsi mentre sono in aumento i contratti a tempo determinato. Lo dice, anzi lo scrive, il ministero del Lavoro nel Rapporto annuale sulle Comunicazioni Obbligatorie 2024 presentato il 19...

La morte fake di Noam Chomsky

È partita dal social X per diffondersi, inesorabile e virale. La morte fake dell’intellettuale americano Noam Chomsky in poche ore ha fatto il giro del mondo.  La fake diffusa attraverso necrologi online e testate giornalistiche. Poi tutti  impietriti per l’imbarazzo...