21 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Asdi: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo dell’indennità

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18 gennaio 2016 è stato pubblicato il decreto del 29 ottobre 2015 di attuazione dell’articolo 16, comma 6, del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, in materia di assegno di disoccupazione (ASDI).

Riassumendo quanto previsto dal Decreto,  l’ASDI è  concesso ai lavoratori che:

  1. abbiano fruito, entro il 31 dicembre 2015, della NASpI per la sua durata massima;
  2. siano ancora in stato di disoccupazione al termine del periodo di fruizione della NASpI;
  3. siano, al termine  del  periodo  di  fruizione  della  NASpI, componenti di un nucleo familiare  in  cui  sia  presente  almeno  un minore di anni 18 o abbiano un’età pari a 55 anni o superiore e  non abbiano maturato i requisiti per  il  pensionamento  di  vecchiaia  o anticipato;
  4. siano in possesso di una attestazione dell’ISEE, in corso  di validità, dalla quale  risulti  un  valore  dell’indicatore  pari  o inferiore ad euro 5.000;
  5. non  abbiano  usufruito  dell’ASDI  per  un  periodo  pari  o superiore a 6 mesi nei 12 mesi precedenti il termine del  periodo  di fruizione della NASpI e comunque per un periodo pari o superiore a 24 mesi nel quinquennio precedente il medesimo termine;
  6. abbiano  sottoscritto  un  progetto  personalizzato di presa in carico  redatto servizio per  l’impiego competente è quello nel cui  ambito  territoriale  è stabilita  la residenza del richiedente l’ASDI.

L’ASDI, pari  al  75  per  cento  dell’ultima indennità NASpI percepita (con delle maggioraizoni per i carichi di famiglia), è erogata mensilmente a decorrere dal giorno  successivo a quello del termine di fruizione della NASpI per una durata  massima di sei mesi.

La domanda dell’ASDI deve essere presentata telematicamente all’INPS, a partire dal  primo  giorno  successivo  al  termine  del  periodo  di fruizione della NASpI ed entro il  termine  di  decadenza  di  trenta giorni.

I moduli e le modalità di presentazione della  domanda  sono resi noti dall’INPS entro quindici giorni dall’ entrata in vigore del decreto.

Fonte: Gazzetta Ufficiale

 

In Primo Piano

Continua a leggere

JOBS ACT: le nuove indennità di disoccupazione per i lavoratori subordinati

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015 E' stato pubblicato il Decreto Legislativo n. 22 del 4 marzo 2015 recante Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati attuativo della Legge delega n. 183/2014 (c.d. Jobs Act). Di particolare interesse è la nuova disciplina relativa all'assicurazione sociale per l'impiego (Naspi) e il nuovo assegno di disoccupazione (Asdi).