20 Aprile 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Andare in pensione a 70 anni non è un diritto che spetta a tutti

Con sentenza n. 6413/14, la Corte d’Appello di Roma ha affermato che il diritto al trattenimento in servizio fino a 70 anni di età è godibile solo se non sono previsti limiti ordinamentali specifici.

Nel caso esaminato dalla Corte d’Appello, un giornalista iscritto all’Inpgi lamentava di essere stato ingiustamente collocato in pensione al compimento del sessantacinquesimo anno di età, nonostante avesse precedentemente richiesto di poter rimanere in servizio fino al raggiungimento dei 70 anni.

Tuttavia, l’articolo 35 del contratto nazionale di lavoro giornalistico prevede il limite anagrafico di 65 anni e, quindi, secondo i giudici tale limite deve essere applicato al caso di specie.

In Primo Piano

Continua a leggere

Due mesi di congedo all’80%: arrivano le istruzioni INPS 

L’inps nella circolare n. 57 del 2024 ha indicato le nuove istruzioni per il godimento dell’indennità di congedo parentale all’80%. Infatti per il solo anno 2024 il legislatore, nella legge di bilancio, ha previsto che per i genitori che...

Middle-Age workers: come la Generazione X affronta il mondo del lavoro

Gli sforzi intrapresi dalle Istituzioni e delle imprese per sostenere i lavoratori di mezza età sono stati finora descritti come insufficienti. Per i nati tra il 1965 e il 1980, c.d. generazione X, conciliare i problemi di salute legati...

Lavori in paesi extra Ue: aggiornate le retribuzioni convenzionali

Con la circolare n. 10 del 16 aprile 2024. Pubblicata pochi giorni fa la circolare con cui l'Istituto ha aggiornato le retribuzioni convenzionali per il calcolo assicurativo 2024 per i lavoratori operanti in Paesi extracomunitari. I Paesi di riferimento sono quelli...