19 Giugno 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

400 milioni per gli ammortizzatori in deroga

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali comunica che è stato firmato un decreto interministeriale che prevede uno stanziamento di 400 milioni per la concessione o per la proroga, in deroga alla vigente normativa, dei trattamenti di cassa integrazione guadagni, ordinaria e/o straordinaria, e di mobilità, ai lavoratori subordinati.

Le risorse risultano ripartite tra le regioni e le province autonome nelle seguenti misure:

  • Regione Abruzzo – Euro 12.273.006
  • Regione Basilicata – Euro 4.156.002
  • Regione Calabria – Euro 17.763.567
  • Regione Campania – Euro 24.916.810
  • Regione Emilia Romagna – Euro 30.866.178
  • Regione Friuli Venezia Giulia – Euro 5.960.439
  • Regione Lazio – Euro 33.913.848
  • Regione Liguria – Euro 8.673.904
  • Regione Lombardia – Euro 70.736.442
  • Regione Marche – Euro 11.763.279
  • Regione Molise – Euro 2.751.578
  • Regione Piemonte – Euro 29.982.150
  • Regione Puglia – Euro 34.712.651
  • Regione Sardegna – Euro 17.313.075
  • Regione Siciliana – Euro 19.707.710
  • Regione Toscana – Euro 26.582.188
  • Regione Umbria – Euro 7.361.760
  • Regione Valle d’Aosta – Euro 603.415
  • Regione Veneto – Euro 35.637.246
  • Provincia Autonoma di Bolzano – Euro 1.966.771
  • Provincia Autonoma di Trento – Euro 2.357.982.

In Primo Piano

Continua a leggere

Esoneri contributivi fino a 2 anni per contratti ‘quote rosa vittime violenza’

Indicazioni Inps ai datori di lavoro privati: modulo di richiesta online e codici Uniemens. Nel messaggio n. 2239 del 14 giugno 2024 le istruzioni per i datori di lavoro circa l’esonero contributivo per l’assunzione di “donne disoccupate vittime di...

Verde Svizzera: le stime sul 2024

Economia, salari nominali, inflazione, occupazione. Come sta la Confederazione Elvetica? In Svizzera l'economia è in ripresa a partire dal secondo semestre 2024 per effetto della ripresa delle esportazioni e senza contare gli eventi sportivi. Queste le previsioni (brillanti) del Centro di...

Indagine sul tasso occupazionale dei laureati: presentato il report 2024 di AlmaLaurea

Calati rispetto all’anno precedente i livelli occupazionali del 2023 dei laureati, salvo per quanto concerne i laureati di primo livello a tre e a cinque anni dal conseguimento del titolo, tra i quali il tasso di occupazione ha raggiunto...