16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Sospensione versamenti e adempimenti tributari nelle zone rosse

Sospensione versamenti e adempimenti tributari nelle zone rosse. Il Ministero dell’Economia e delle finanze ha emanato il decreto ministeriale che interviene sugli adempimenti a carico dei contribuenti residenti nelle zone interessate dal Decreto della Presidenza del Consiglio, riguardante le misure di emergenza e di contenimento del virus Covid-19.

Il decreto ha ad oggetto i versamenti e gli adempimenti scadenti nel periodo compreso fra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020, disponendo la sospensione dei versamenti delle imposte, delle ritenute e gli adempimenti tributari per i contribuenti e le imprese residenti nelle zone interessate da misure di contenimento dal contagio da Coronavirus.

La sospensione riguarda anche le cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione e quelli conseguenti ad accertamenti esecutivi.

I comuni coinvolti sono i seguenti (nelle regioni Lombardia e Veneto):

  • Bertonico
  • Casalpusterlengo
  • Castelgerundo
  • Castiglione d’Adda
  • Codogno
  • Fombio
  • Maleo
  • San Fiorano
  • Somaglia
  • Terranova dei Passerini

Fonte: MEF

Sospensione versamenti e adempimenti tributari nelle zone rosse

In Primo Piano

Continua a leggere

Cassazione: sì al risarcimento causato dal superlavoro

Cassazione: sì al risarcimento causato dal superlavoro. La Corte di Cassazione, con sentenza n. 34968 del 28 novembre 2022, ha stabilito che per i danni cagionati dal "superlavoro", ossia per la richiesta della prestazione lavorativa eccedente la tollerabilità, al...

MEF: riduzione delle aliquote sulla benzina

MEF: riduzione delle aliquote sulla benzina. Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Legge 21 marzo 2022, n. 21. Rubricato “misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi Ucraina”.

Premio di autoliquidazione 2021-2022: stabiliti i coefficienti per le quattro rate

Premio di autoliquidazione 2021-2022: stabiliti i coefficienti per le quattro rate. Con pubblicazione di istruzione operativa del giorno 11 gennaio 2022, l’Inail, rende noto i coefficienti per il pagamento in quattro rate del premio di autoliquidazione 2021-2022.