23 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Fatturazione elettronica, servizi pubblica utilità: invio telematico dei codici

Da ieri è stato attivato il servizio online dell’Agenzia delle Entrate per l’invio delle fatture elettroniche da parte delle società che erogano servizi di pubblica utilità e utilizzano i codici identificativi univoci contrattuali.

Dal 4 luglio è scattato quindi l’obbligo di invio telematico della comunicazione dei codici identificativi. Il portale “Fatture e Corrispettivi” è sulle pagine web dell’Agenzia delle Entrate, sezione ‘Fatturazione elettronica e Conservazione’.

“Non sarà, quindi, più possibile la trasmissione via PEC. La comunicazione è necessaria per emettere fatture elettroniche per i consumatori finali con contratti anteriori al 1° gennaio 2005, per i quali non è stato possibile identificare il codice fiscale”. La comunicazione è del Ministero dell’Economia, Agenzia delle Entrate.

Leggi il provvedimento.

In Primo Piano

Continua a leggere