16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Imprese. Parità di genere: entro il 28 marzo le domande per i contributi

Finanziamenti e obiettivi secondo il PNRR. Definite le modalità per la concessione dei contributi alle piccole e medie imprese per la certificazione della parità di genere. 

I criteri sono quelli dettagliati con l’avviso pubblico del 6 novembre 2023.

La misura, prevista dal PNRR, è per agevolare il processo di certificazione della parità di genere nelle imprese. 

Obiettivo: migliorare l’uguaglianza di genere entro il 2026. 

La domanda può essere inoltrata entro il 28 marzo.

Tramite la domanda le imprese interessate  richiedono l’accesso alle agevolazioni. Le agevolazioni riguardano, secondo quanto si legge, l’assistenza tecnica e l’accompagnamento. 

E’ previsto un contributo fino a 2.500 euro da erogare sotto forma di servizi per il supporto all’utilizzo del Sistema di gestione per la parità di genere.

L’ assegnazione di contributi fino a 12.500 euro è prevista invece per il rilascio della certificazione di genere, tenuto conto della dimensione dell’impresa agevolata.

In Primo Piano

Continua a leggere