23 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Brevetti. Italia al top per crescita domande tra i paesi Ue

L’Ufficio Europeo dei brevetti ha ricevuto 199.275 domande nel 2023, in crescita del 2,9% rispetto all’anno precedente.

Nel 2023 le richieste sono salite del 2,9% trainate da Corea e Cina. 

Quanti brevetti ci sono in Italia?

L’Italia invece ha visto un aumento del 3,8% delle domande di brevetto presentate. La quota raggiunta è 5.053. L’Italia si piazza quindi tra i principali Paesi europei, dopo Germania (+1,4%), Francia (-1,5%), Paesi Bassi (+3,5%) e Svezia (+2%).

Tra i paesi più grandi che depositano brevetti con oltre 5.000 domande la crescita maggiore sembra arrivare dal Regno Unito (+4,2%), seguito da Italia (+3,8%) e Paesi Bassi (+3,5%).


In generale nel 2023 i principali Paesi di origine delle domande di brevetto europeo sono stati Stati Uniti, Germania, Giappone, Repubblica Popolare Cinese e Repubblica di Corea.

In Primo Piano

Continua a leggere