16 Luglio 2024

Notizie dal mondo del lavoro, previdenza e fisco

Anticorruzione, report dell’Autorità

Reso pubblico il monitoraggio sull’applicazione della normativa in materia di anticorruzione e whistleblowing dall’Anac l’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Sono stati attivati in larga parte sia dalle aziende che dal settore pubblico i canali previsti per le segnalazioni secondo quanto emerge dal monitoraggio.

Il report si è basato sulle risposte fornite al questionario  rivolto ai gestori delle segnalazioni nei settori pubblico e privato.

Per il settore pubblico, risposta massiccia da parte dei Comuni. Aziende del SSN ma anche università, scuole e società in house, sono citate tra segnalazioni ordinarie e specifiche. Leggendo tra i dati pubblicati, percentuale pari al 62% tra i soggetti pubblici che hanno istituito la piattaforma informatica per le segnalazioni.

Per il settore privato, hanno dato un riscontro 213 imprese (parte seconda del documento).

Attivati dalle aziende in larga percentuale il canale di segnalazione (43 su 8) e il canale di raccordo previsto per il whistleblowing (36 su 14).

Sui 213 soggetti imprenditoriali il 30% ha dichiarato di aver ricevuto segnalazioni whistleblowing.

Leggi il report per saperne di più.

In Primo Piano

Continua a leggere