7grammilavoro

Nuove istruzioni per la variazione dell’IBAN: INPS

Nuove istruzioni per la variazione dell’IBAN: INPS
Settembre 04
09:58 2019

Nuove istruzioni per la variazione dell’IBAN: INPS. L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS), con il messaggio n. 3176 del 3 settembre 2019, in riferimento alle trattenute effettuate sulle pensioni in favore di soggetti giuridici creditori, comunica le nuove modalità di richiesta di variazione delle coordinate IBAN per l’accredito mensile delle trattenute.

Le richieste dovranno essere effettuate dai soggetti creditori mediante il nuovo modello “MV65”, disponibile sul sito internet istituzionale.

Il predetto modulo deve essere compilato a cura del soggetto creditore ed inviato, tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica certificata presente sul modulo.

L’Istituto precisa inoltre che:

  • il nuovo c/c designato per l’accredito deve essere obbligatoriamente intestato al soggetto giuridico creditore;
  • qualora i nuovi codici ABI e CAB indicati nella richiesta non siano riferiti ad uffici pagatori convenzionati con l’Inps ai fini del pagamento delle pensioni, la richiesta non potrà essere evasa;
  • in caso di accoglimento della richiesta, la variazione avrà comunque effetto sulla prima rata utile di pensione, compatibilmente con i tempi tecnici di predisposizione dei mandati di pagamento da parte dell’Inps.

Nuove istruzioni per la variazione dell’IBAN: INPS.

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi