7grammilavoro

Modello A1: presentazione telematica dal 1° settembre

Modello A1: presentazione telematica dal 1° settembre
Giugno 11
18:08 2019

Modello A1: presentazione telematica dal 1° settembre. L’INPS con la circolare n. 86 del 2019 ha comunicato le nuove modalità di presentazione telematica del modello A1. L’INPS, al fine di agevolare i datori di lavoro e in un’ottica di una sempre più completa digitalizzazione dei servizi offerti dall’Istituto stesso, ha provveduto alla realizzazione di una specifica procedura volta ad informatizzare l’iter procedurale previsto per l’emissione della certificazione A1.

Le nuove modalità di presentazione, come precisato dall’INPS nella circolare, diventeranno obbligatorie a partire dal 1° settembre 2019: a partire da tale data, datori di lavoro e intermediari previdenziali devono presentare le domande di rilascio del documento A1 esclusivamente per via telematica.

L’invio telematico dovrà avvenire tramite il seguente percorso:

  • dal sito internet www.inps.it selezionare “Tutti i servizi”, digitare nel campo Testo libero “Servizi per le aziende e consulenti” e accedere al “Portale delle Agevolazioni (exDiResCo)” > “Distacchi” (Procedura per la richiesta della certificazione A1 in applicazione della normativa UE).

L’INPS ha previsto, anche in questo caso, un periodo transitorio durante il quale sarà possibile inviare le domande sia con le consuete modalità che utilizzando il nuovo canale telematico. Il periodo transitorio, precisa l’INPS nella circolare, resterà in vigore fino al 31 agosto 2019.

Modello A1: presentazione telematica dal 1° settembre

Fonte: INPS

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi