7grammilavoro

Modello 770/2019: Le novità

Modello 770/2019: Le novità
Giugno 25
10:21 2019

Modello 770/2019: Le novità. Il modello 770, come noto, dovrà essere trasmesso all’Agenzia delle entrate entro il prossimo 31 ottobre. Il modello di quest’anno presenta diverse novità, sia per quanto concerne la predisposizione che l’invio dei dati. Le novità riguardano anche le modalità di compilazione del Frontespizio e i quadri ST, SV e SX.

Le istruzioni originari sono state approvate con provvedimento n. 10656 del 15 gennaio 2019 e sono state integrate con il provvedimento n. 18633 del 7 giugno 2019.

Per ciò che concerne il Frontespizio è richiesta l’indicazione del protocollo della dichiarazione da correggere o integrare. È necessario compilare il campo ogni volta che è necessario trasmettere una dichiarazione integrativa/correttiva.

Anche per la compilazione della casella “eventi eccezionali” sono cambiati i codici da utilizzare. È stato eliminato, in particolare, il codice 3. All’interno della sezione dati relativi al sostituto si segnala la presenza della nuova casella Casi particolari, da barrare per segnalare l’esistenza di un rappresentante fiscale di intermediario estero.

Modifiche si sono registrate anche per quanto riguarda la compilazione dei quadri ST, SV ed SX.

Modello 770/2019: Le novità.

Fonte: Agenzia delle entrate

Leggi anche qui

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi