7grammilavoro

Modello 730/2019: le scadenze

Modello 730/2019: le scadenze
Maggio 03
11:08 2019

Modello 730/2019: le scadenze. Come noto, a partire dallo scorso 15 aprile è possibile accedere, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, alla propria dichiarazione dei redditi precompilata (Mod. 730 precompilato).

Il contribuente può procedere alla presentazione della dichiarazione dei redditi avvalendosi di diversi canali. La scelta di un canale piuttosto che di un altro comporterà anche delle differenze in relazione alle tipologie di controlli a cui la dichiarazione potrà essere sottoposta.

Inoltre, il contribuente può procedere alla presentazione della dichiarazione in due modalità:

  1. Invio diretto;
  2. Avvalendosi dell’aiuto di soggetti abilitati all’assistenza fiscale.

In ogni caso l’invio della dichiarazione dovrà avvenire nel rispetto di precisi termini temporali che di seguito si riportano:

  • 15 aprile: è possibile accedere alla propria dichiarazione dei redditi;
  • 2 maggio: è possibile accettare, modificare e inviare la propria dichiarazione tramite l’applicativo disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate;
  • 10 maggio: è possibile compilare il quadro E relativo agli oneri detraibili e deducibili;
  • 28 maggio: termine entro il quale si può procedere ad annullare il modello 730 precedentemente inviato e presentare una nuova dichiarazione (c.d. invio sostitutivo);
  • 7 luglio: termine di presentazione del 730 precompilato o ordinario per mezzo del sostituto d’imposta;
  • 23 luglio: termine di presentazione del 730 precompilato o ordinario (invio diretto, CAF e professionisti abilitati);
  • 25 ottobre: termine ultimo per la presentazione del 730 integrativo; l’integrazione è possibile soltanto nel caso in cui la stessa comporti un maggior credito o un debito minore.

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi