7grammilavoro

Le modifiche alla disciplina delle prestazioni occasionali

Le modifiche alla disciplina delle prestazioni occasionali
Settembre 24
09:57 2018

Con la conversione in legge del Decreto Dignità anche la disciplina delle prestazioni occasionali ha subito alcune importanti modifiche.

In primo luogo i prestatori, ai fini del calcolo per il computo del limite dei compensi, sono tenuti ad autocertificare la propria condizione sulla piattaforma informatica predisposta dall’Inps. L’autocertificazione deva avvenire al momento della registrazione da parte del prestatore sul portale dell’Istituto previdenziale.

È stato, poi, ampliato il numero delle attività che possono ricorrere a questa particolare tipologia contrattuale; la suddetta modifica riguarda, nello specifico, le aziende alberghiere e le strutture ricettizie che operano nel settore del turismo.

L’utilizzatore per procedere al versamento delle somme necessarie per l’attivazione delle prestazioni occasionali dovrà servirsi di un intermediario abilitato individuato a sensi della Legge 12/1979.

La comunicazione di avvio dovrà essere effettuata almeno un’ora prima dell’inizio della prestazione occasionale.

Anche la modalità di pagamento della prestazione ha subito alcune modifiche: pur restando invariato il termine di pagamento, è possibile, su richiesta esplicita da parte dello stesso prestatore, che il suddetto pagamento avvenga anche tramite qualsiasi sportello postale, dietro esibizione di apposita documentazione.

Per ogni ulteriore approfondimento in materia si può fare riferimento, oltre che alla Legge 96/2018, anche alla Circolare Inps n. 107 del 2017 e al Messaggio n. 2887 del 2017 nonché al Messaggio dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro n. 5 del 2017.

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi