7grammilavoro

INL: somministrazione fraudolenta

INL: somministrazione fraudolenta
Febbraio 13
09:55 2019

Nella circolare n. 3 dell’11 febbraio 2019 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha fornito alcuni chiarimenti per quanto riguarda la fattispecie della somministrazione fraudolenta di cui all’art. 38-bis del Decreto Legislativo 81/2015.

La somministrazione fraudolenta rappresenta, come noto, il tentativo di eludere norme inderogabili di legge o di contratto collettivo ed è punita con una sanzione penale (ammenda di 20 euro per ogni lavoratore interessato e per ciascun giorno di somministrazione fraudolenta).

La circolare illustra i casi di somministrazione fraudolenta nell’ambito dell’appalto illecito e al di fuori dei casi di pseudo appalto.

La stessa circolare, poi, si concentra sulle sanzioni previste.

Fonte: Ispettorato Nazionale del Lavoro

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi