7grammilavoro

Crediti fiscali e Compensazioni F24: servizi telematici obbligatori per la presentazione

Crediti fiscali e Compensazioni F24: servizi telematici obbligatori per la presentazione
maggio 05
13:01 2017

Tra le novità introdotte dal Decreto Legge n. 50/2017, una delle più importanti riguarda la disciplina delle compensazioni F24.

Dal 24 aprile 2017, infatti, i titolari di partita iva che intendano utilizzare in compensazione crediti di natura fiscale tramite il modello F24 dovranno presentare quest’ultimo esclusivamente con modalità telematiche, ricorrendo alle procedure messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate: Fisconline ed Entratel.

Sul punto, si ricorda che Fisconline è utilizzabile soltanto da coloro che non debbano presentare la dichiarazione dei sostituti di imposta (modello 770) per più di 20 soggetti e che non siano già abilitati ad Entratel.

Pertanto, non sarà più possibile presentare il modello F24 tramite home banking in tutti i casi di utilizzo in compensazione di crediti aventi natura fiscale, come ad esempio il “Bonus Irpef”.

L’Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 57/e del 4 maggio 2017 (e nel relativo comunicato stampa) ha chiarito che visti i tempi tecnici necessari per l’adeguamento delle procedure informatiche, il controllo sull’utilizzo obbligatorio dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate per eseguire le compensazioni non avverrà prima del 1° giugno p.v.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Related Articles

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other