7grammilavoro

Corte di Cassazione: comportamenti aziendali scorretti e licenziamento illegittimo

Corte di Cassazione: comportamenti aziendali scorretti e licenziamento illegittimo
ottobre 11
09:42 2018

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 23878 del 2018 ha ritenuto illegittimo il licenziamento per giusta causa di un venditore quando alla base del licenziamento stesso ci sia la motivazione dell’aver eseguito pratiche irregolari di vendita. Tale motivazione, infatti, non risulta essere determinante se il comportamento non corretto viene posto in essere in un contesto aziendale caratterizzato da condotte poco ortodosse finalizzate esclusivamente ad ottenere la conclusione del più alto numero di contratti possibili.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi