7grammilavoro

Corte Costituzionale: Il criterio di determinazione dell’indennità di licenziamento è illegittimo

Corte Costituzionale: Il criterio di determinazione dell’indennità di licenziamento è illegittimo
Settembre 27
09:43 2018

La corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 3 comma 1 del decreto legislativo n. 23/ 2015 nella parte non modificata dal decreto dignità (87/ 2018). Nello specifico la Corte, sulla base dei principi di ragionevolezza e uguaglianza, ha ritenuto illegittima la norma che determina in modo “rigido” l’indennità spettante al lavoratore in caso di licenziamento illegittimo. La Corte interviene solo sulle modalità di determinazione dell’indennità, ma fa salvo il principio alla base del contratto a tutele crescenti, ovvero la tutela economica in caso di licenziamento illegittimo per giustificato motivo oggettivo.

Rimaniamo in attesa del deposito in cancelleria delle motivazioni della Corte per approfondire e comprendere la porta dell’intervento della Corte.

 

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi