7grammilavoro

Corte di Cassazione: legittimo licenziamento per giusta causa del dipendente che patteggia per motivi extra – lavorativi

Corte di Cassazione: legittimo licenziamento per giusta causa del dipendente che patteggia per motivi extra – lavorativi
dicembre 19
09:56 2017

Con sentenza 30328 del 18 dicembre 2017, la Corte di Cassazione ha stabilito che deve considerarsi legittimo il licenziamento del dipendente che ha patteggiato una pena per motivi extra-lavorativi.

Difatti, la Suprema Corte ha sottolineato che la condotta del dipendente risulta suscettibile di rilievo disciplinare quando sia caratterizzata, come nel caso in questione, da profili di gravità tali da minare il rapporto fiduciario con il datore di lavoro.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

continuando nella navigazione del sito, dichiari di accettare l'uso di cookies. informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione . Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni o si fa clic su "Accetto" , allora si acconsente all'uso dei cookies.

chiudi