7grammilavoro

lavoro

JOBS ACT: la Camera approva la riforma del lavoro

La Camera dei Deputati ha approvato, con modifiche, il Disegno di Legge S. 1428 (c.d. Jobs Act).
La riforma del lavoro è passata, senza far ricorso al voto di fiducia, con 316 voti favorevoli e 6 contrari.

Il Disegno di legge torna adesso all’esame del Senato.

Read Full Article

Contributo di solidarietà: il Ministero del Lavoro annulla la circolare 26/2014

Il Ministero del Lavoro, con la circolare n. 28 del 14 novembre 2014, annulla e sostituisce la precedente circolare n. 26 del 7 novembre 2014 e fornisce, quindi, nuove precisazioni e indicazioni operative sulla procedura di concessione ed erogazione del contributo di solidarietà (art. 5 commi 5 e 8, del Decreto Legge 148/1993 convertito con modificazioni dalla Legge 236/1993).

Read Full Article

Rinnovato il CCNL per i lavoratori delle piccole e medie imprese edili

Il 12 novembre 2014 CONFAPI ANIEM e le organizzazioni sindacali di categoria FENEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA-CGIL hanno siglato il rinnovo del CCNL per i lavoratori delle piccole e medie industrie edili ed affini.

Read Full Article

Sottoscritto il primo CCNL per le cooperative dello spettacolo

Il 6 novembre 2014 è stato sottoscritto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per gli artisti, tecnici, amministrativi dipendenti da società  cooperative e imprese sociali nel settore della Produzione Culturale e dello Spettacolo.

Read Full Article

Corte Costituzionale: illegittima la maxi sanzione per “lavoro nero” introdotta dal D.L. 223/2006

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 254/2014, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 36-bis, comma 7, lettera a), del decreto-legge n. 223/2006, nella parte in cui stabilisce: L’importo delle sanzioni civili connesse all’omesso versamento dei contributi e premi riferiti a ciascun lavoratore di cui al periodo precedente non può essere inferiore a euro 3.000, indipendentemente dalla durata della prestazione lavorativa accertata.

Read Full Article

Interpello n. 27/2014: somministrazione irregolare, distacco illecito e “lavoro nero”

La Confimi Impresa ha avanzato istanza di interpello al fine di conoscere il parere del Ministero del Lavoro in ordine alla corretta interpretazione degli artt. 27, comma 2, e 30, comma 4 bis, D.Lgs. n. 276/2003, riguardanti le ipotesi di somministrazione irregolare e di distacco illecito.

Read Full Article

Interpello 28/2014: dimissioni senza preavviso della lavoratrice madre/lavoratore padre

Il Ministero del Lavoro, con Interpello n. 28/2014, ha fornito parere circa la corretta interpretazione dell’art. 55, comma 5, D.Lgs. n. 151/2001, riguardante la facoltà della lavoratrice madre o del lavoratore padre di presentare le dimissioni senza l’osservanza del preavviso sancito dall’art. 2118 c.c.

Read Full Article

Ministero del Lavoro: le istruzioni per la concessione del contributo di solidarietà

Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 26 del 7 novembre 2014, fornisce le istruzioni operative relative alla procedura di concessione ed erogazione del contributo di solidarietà di cui all’art. 5, commi 5 e 8, del Decreto Legge n. 148/1993, convertito con modificazioni, dalla Legge n. 236/1993 e successive modifiche e integrazioni.

Read Full Article

Ministero del Lavoro: interpello sul limite temporale del lavoro intermittente

Con l’interpello n. 26/2014 il Ministero del Lavoro, ha risposto ad un quesito posto dal Consiglio Nazionale dell’Ordine del Consulenti del Lavoro in merito alla corretta interpretazione dell’art. 34 comma 2 bis, D.Lgs. n. 276/2003, concernente il limite delle quattrocento giornate di effettivo lavoro nell’arco di tre anni solari fissato per l’utilizzo di prestazioni di lavoro intermittente.

Read Full Article

Nuovo incentivo per l’assunzione di giovani lavoratori agricoli: prime istruzioni operative

Con la circolare n. 137 del 5 novembre 2014, l’Inps fornisce le prime indicazioni in merito alla fruizione del nuovo incentivo (introdotto dal D.L. 91/2014) previsto per i datori di lavoro agricolo che hanno assunto o assumono, nel periodo compreso tra il primo luglio 2014 e il 30 giugno 2015, giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi o privi di diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Read Full Article

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi