7grammilavoro

Cassazione: part time verticale ciclico – mesi non lavorati ed anzianità contributiva

Cassazione: part time verticale ciclico – mesi non lavorati ed anzianità contributiva
maggio 07
09:42 2018

Con la sentenza 10526 del 03/05/2018, la Corte di Cassazione ha precisato che il principio di non discriminazione tra lavoratori a tempo parziale e lavoratori a tempo pieno implica che, per il lavoratore impiegato con un regime di part-time verticale ciclico, l’anzianita contributiva utile ai fini della determinazione della data di acquisizione del diritto alla pensione sia calcolata per il lavoratore a tempo parziale come se egli avesse occupato un posto a tempo pieno, prendendo integralmente in considerazione anche i periodi non lavorati, posto che il lavoro a tempo parziale costituisce un modo particolare di esecuzione del rapporto di lavoro, caratterizzato dalla mera riduzione della durata normale del lavoro.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi