7grammilavoro

Cassazione: part time verticale ciclico – mesi non lavorati ed anzianità contributiva

Cassazione: part time verticale ciclico – mesi non lavorati ed anzianità contributiva
maggio 07
09:42 2018

Con la sentenza 10526 del 03/05/2018, la Corte di Cassazione ha precisato che il principio di non discriminazione tra lavoratori a tempo parziale e lavoratori a tempo pieno implica che, per il lavoratore impiegato con un regime di part-time verticale ciclico, l’anzianita contributiva utile ai fini della determinazione della data di acquisizione del diritto alla pensione sia calcolata per il lavoratore a tempo parziale come se egli avesse occupato un posto a tempo pieno, prendendo integralmente in considerazione anche i periodi non lavorati, posto che il lavoro a tempo parziale costituisce un modo particolare di esecuzione del rapporto di lavoro, caratterizzato dalla mera riduzione della durata normale del lavoro.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

continuando nella navigazione del sito, dichiari di accettare l'uso di cookies. informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione . Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni o si fa clic su "Accetto" , allora si acconsente all'uso dei cookies.

chiudi