7grammilavoro

Cassazione: illegittimo il licenziamento del dipendente che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro

Cassazione: illegittimo il licenziamento del dipendente che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro
Giu 06
09:38 2018

Con l’ordinanza 14393 del 5 giugno 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che è da considerarsi illegittimo il licenziamento comminato al lavoratore che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro.

Tale condotta non può infatti comportare un licenziamento per giusta causa o giustificato motivo oggettivo in quanto rappresenta un diritto costituzionalmente garantito. Quanto detto è vero purchè non si accerti la “volontà di danneggiare il datore di lavoro mediante false accuse” o anche il “superamento della soglia del  rispetto della verità oggettiva con colpa grave o dolo”.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi