7grammilavoro

Cassazione: illegittimo il licenziamento del dipendente che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro

Cassazione: illegittimo il licenziamento del dipendente che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro
giugno 06
09:38 2018

Con l’ordinanza 14393 del 5 giugno 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che è da considerarsi illegittimo il licenziamento comminato al lavoratore che abbia presentato denuncia penale nei confronti del datore di lavoro.

Tale condotta non può infatti comportare un licenziamento per giusta causa o giustificato motivo oggettivo in quanto rappresenta un diritto costituzionalmente garantito. Quanto detto è vero purchè non si accerti la “volontà di danneggiare il datore di lavoro mediante false accuse” o anche il “superamento della soglia del  rispetto della verità oggettiva con colpa grave o dolo”.

Fonte: Corte di Cassazione

Related Articles

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other