7grammilavoro

Assegno d’incollocabilità – Rivalutazione importo

Assegno d’incollocabilità – Rivalutazione importo
Agosto 26
12:16 2019

Assegno d’incollocabilità – Rivalutazione importo. L’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), a seguito dell’emanazione della circolare n. 23 del 12 agosto 2019, comunica che a partire dal 1 luglio 2019 l’importo mensile dell’assegno d’incollocabilità è pari a euro 262,06.

L’INAIL precisa che, al “conguaglio provvederà direttamente la Direzione centrale per l’organizzazione digitale con il pagamento del rateo di ottobre 2019”, senza quindi nessun onere a carico del beneficiario.

Ricordiamo che, per ottenere l’assegno di incollocabilità, il beneficiario dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non superiore ai 65 anni;
  • grado di inabilità non inferiore al 34%, riconosciuto dall’Inail per infortuni sul lavoro verificatesi o malattie professionali denunciate fino al 31 dicembre 2006;
  • grado di menomazione dell’integrità psicofisica/danno biologico superiore al 20% per gli infortuni verificatisi e per le malattie professionali denunciate a decorrere dal 1° gennaio 2007.

Assegno d’incollocabilità – Rivalutazione importo

Leggi anche qui

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi