7grammilavoro

ANPAL indicazioni per lo stato di disoccupazione

ANPAL indicazioni per lo stato di disoccupazione
Luglio 26
10:07 2019

ANPAL: indicazioni per lo stato di disoccupazione. L’ANPAL, in relazione ai contenuti del D.L. n. 4/2019, ha emanato la circolare n. 1/2019 nella quale ha fornito le prime indicazioni operative in merito allo stato di disoccupazione.

Sono considerati in stato di disoccupazione, ai sensi dell’art. 4 comma 15-quater del sopracitato decreto, anche “i lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti”.

Questa norma, come evidenziato dall’ANPAL nella circolare, interviene a sanare un’importante incoerenza tra la normativa in materia di disoccupazione per la generalità dei lavoratori, quella considerata ai fini di inclusione e la normativa sulla NASpI.

Dal combinato disposto delle diverse disposizioni normative, sono da considerarsi in stato di disoccupazione i soggetti in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • non svolgono attività lavorativa (sia di tipo subordinato che autonomo);
  • sono lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti.

Nella circolare, l’ANPAL chiarisce che le modalità di rilascio della DID online continueranno ad avvenire secondo le modalità contenute nella nota ANPAL n. 1/2017.

La durata della disoccupazione si computa a giorni in relazione alla durata della DID e, nello specifico, decorre dal giorno di rilascio fino a quello antecedente la revoca.

L’ANPAL nella circolare chiarisce anche cosa debba intendersi, con specifici esempi pratici, per conservazione, sospensione e perdita dello stato di disoccupazione in caso di svolgimento di attività di lavoro.

La circolare, inoltra, affronta anche il tema della disoccupazione in relazione alla tematica del collocamento mirato.

ANPAL: indicazioni per lo stato di disoccupazione.

Fonte: ANPAL

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi