7grammilavoro

770/2019: il Frontespizio

770/2019: il Frontespizio
Agosto 20
10:43 2019

770/2019: il Frontespizio. Il modello 770 è composto dal Frontespizio e da una serie di Quadri, ognuno dei quali destinato ad accogliere dati e informazioni specifiche.

Il Frontespizio del modello si articola in due parti: nella prima parte è contenute l’informativa sulla privacy, mentre nella seconda sono contenuti i dati e le informazioni relativi al sostituto d’imposta e alla dichiarazione stessa.

La seconda facciata del Frontespizio, nello specifico, si compone delle seguenti parti:

  • tipo di dichiarazione;
  • dati relativi al sostituto;
  • dati relativi al rappresentante che firma la dichiarazione;
  • redazione della dichiarazione;
  • impegno alla presentazione telematica;
  • visto di conformità.

Il Frontespizio 2019, al pari di altri Quadri e Sezioni del modello, è stato oggetto di una serie di modifiche che hanno visto, innanzitutto, l’introduzione della casella “protocollo dichiarazione inviata” destinata ad accogliere il numero di protocollo della dichiarazione già inviata da correggere o integrare. Si ricorda che l’invio di una nuova dichiarazione sostituisce integralmente la precedente.

Un’altra novità riguarda la modifica dei codici da indicare nella casella “eventi eccezionali” del Frontespizio. Qualora il sostituto d’imposta intenda avvalersi della sospensione dei termini potrà utilizzare il codice 1 (per le vittime dell’usura) e il codice 5 (che identifica i contribuenti colpiti da altri eventi eccezionali).

All’interno della Sezione “dati relativi al sostituto” si segnala, invece, l’aggiunta della casella “casi particolari”, da barrare per segnalare la presenza di un rappresentante fiscale di un intermediario estero.

Leggi anche qui

770/2019: il Frontespizio

Fonte: Agenzia delle Entrate

Related Articles

Coerentemente con l'impegno continuo di LAROCCAWEB s.r.l. di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi